Quanto spende l’Italia in ricerca?

Gli investimenti nella ricerca universitaria italiana sono calati in un anno di 349 milioni di euro. Ma il vuoto che preoccupa di più è nel settore privato

Nel 2014, secondo gli ultimi dati resi noti da Eurostat, in Italia si sono spesi complessivamente in ricerca 212 milioni in menorispetto all’anno precedente: un valore che include al suo interno le attività privatepubbliche, di imprese non profit e – appunto – dell’università stessa. Ma se i primi due settori registrano una qualche – modesta – crescita, sono proprio gli investimenti destinati alla ricerca universitaria che invece risultano in calo, portando il dato complessivo in territorio negativo

continua su Wired

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...