[Reblog]: Ilaria Capua non è un mostro, io lo sapevo già

Prosciolta da tutto. Perché il fatto non sussiste“. Il messaggio che mi è arrivato dalla Florida era così: piatto, piano, senza punti esclamativi o una di quelle faccine che sui social si usano tanto. Sarà felice per la vita che ricomincia? mi sono chiesto. O sarà piuttosto arrabbiata per la vita che le hanno portato via? L’ho riletto più volte quel testo, così asciutto, in cerca di indizi. Niente. Più che un messaggio, era il titolo di una agenzia di stampa. Una notizia. Che aspettava da più di due anni, un tempo infinito in casi così: Ilaria Capua è innocente, non ha trafficato con dei virus, non ha tentato di creare una epidemia, non ha provato ad arricchirsi illecitamente mentre guidava il laboratorio di un prestigioso istituto di ricerca pubblico. Via tutto il fango, resta la verità: Ilaria Capua è una scienziata, una grande scienziata italiana apprezzata in tutto il mondo, ingiustamente accusata di reati gravissimi (per uno di questi era previsto l’ergastolo); ma non c’è stato nemmeno bisogno di processarla per scoprire come stavano le cose…

continua su Huffington Post

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...