Fedeli: 400 milioni per la ricerca di base (250 escono dalle casse dell’Iit)

03 settembre 2017

Un budget di 250 milioni che passa dalle casse dell’Istituto italiano di tecnologia di Genova per andare a finanziare la ricerca di base, ossia quella sviluppata dalle università. L’operazione è stata decisa dal governo Gentiloni.

400 milioni alla ricerca di base ma 250 provengono dall’Iit
L’esecutivo, ha spiegato la ministra dell’Istruzione Valeria Fedeli, intervenuta oggi al Forum Ambrosetti di Cernobbio, ha deciso di destinare 400 milioni alla ricerca di base, 250 milioni dei quali verranno attinti dalle disponibilità liquide dell’Iit di Genova, quello cui è stata affidata la regia del nuovo polo di ricerca nell’ex area Expo alle porte di Milano. Secondo Fedeli il prelievo «non è affatto una penalizzazione».

continua su Il Sole 24 Ore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.