Università, Bussetti: 100 milioni in più dal 2020. E l’anno prossimo? Niente

Il ministro dell’Istruzione auspica che «nel corso dell’esame parlamentare si possano trovare dei soldi». Ma per il momento nella Legge di Bilancio è scritto che il Fondo di finanziamento ordinario nel 2019 non aumenterà di un euro

Fa una certa impressione vedere scritto nero su bianco che per l’università italiana nel 2019 sono previsti 0 (zero) euro in più. Ma tant’è. Nello stato di previsione del Miur per il triennio 2019-2021, il fondo di finanziamento ordinario delle università (FFO) resta fermo un giro. Come quando a Monopoli finisci per sbaglio in prigione. Ripartirà dal 2020 con 100 milioni in più e altrettanti nel 2021 e negli anni successivi. E nel frattempo? Nel frattempo – suggerisce il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti – incrociamo le dita. «Auspico che nel corso dell’esame parlamentare possano essere individuate risorse per anticipare l’incremento già per l’anno 2019 e che sia parimenti previsto un adeguato incremento del Fondo Ordinario Enti di Ricerca», ha detto il ministro leghista in audizione alla VII Commissione alla Camera…

continua su Il Corriere della Sera

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.