Profumo: la fuga dei cervelli non esiste

ROMA – “Cervelli in fuga? Io credo nella mobilita’ e nell’apertura. Credo che sia giusto che le persone facciano esperienza in paesi diversi, ma credo anche che le persone che ritornano nel proprio paese siano piu’ forti e motivate“. Il ministro dell’Istruzione, Francesco Profumo, durante l’intervista col direttore del Corriere Univ, Mariano Berriola, nel corso…

Se Profumo fa peggio della Gelmini

L’indecente proposta di usare come pretesto la Spending Review per togliere 200 milioni di euro alle università pubbliche e darli alle scuole cattoliche è scomparsa dal decreto varato tre giorni fa anche grazie alle reazioni dell’opinione pubblica (si veda, per esempio l’articolo di Nadia Urbinati) ma la soluzione trovata dai tecnici governativi è in realtà ancora più preoccupante per il futuro dell’istruzione…

Il Governo tecnico e l’autorizzazione smarrita

Come è noto, le assunzioni nella Pubblica Amministrazione sono soggette al doppio regime autorizzativo: vanno prima autorizzati i bandi di concorso, sulla base delle risorse liberate dal turn-over nell’Amministrazione richiedente, secondo i limiti stabiliti dalla normativa, e – dopo aver espletato i concorsi pubblici – vanno autorizzate le assunzioni per l’effettiva presa di servizio.

Neutrino ballerino (a Radio3 Scienza)

Radio3 Scienza 20/03/2012 La velocità della luce, quella no, non ce la fanno a superarla. Ma i neutrini vantano molte altre proprietà bizzarre, che hanno creato bei grattacapi agli scienziati, come racconta il libro di Frank Close Neutrino (Raffaello Cortina, 2012). Noi ce le facciamo spiegare da Carlo Rovelli, fisico quantistico del Centre de physique…

L’attimo renitente

Mi rieccheggia ancora la frase “I ricercatori hanno l’obbligo di andarsene… arsene…sene…ene…” Oramai non dormo la notte, per questa allucinazione. Questa e’ diventata forte, forte come i morsi della fame. Eppur piu’ morde, questa fame, piu’ mordo il freno. E piu’ ancor il pensier corre verso colui cui l’andare non va. Verso chi, sotto le…

Ma se un giorno…

Stavo pensandoci l’altro giorno. Cosa puo’ fare un precario nei suoi continui cambiamenti di rotta? Come puo’ essere rappresentato dai sindacati dei lavoratori a tempo indeterminato? Potrebbe essere rappresentato da sindacalisti precari come lui? Il precario, in quanto tale, che garanzia fornisce sia come elemento rappresentato che rappresentante? Che garanzia di continuita’ lavorativa un precario…

Circolare ministeriali sugli assegni di ricerca

DIPARTIMENTO PER L’UNIVERSITÀ, L’ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA DIREZIONE GENERALE PER L’UNIVERSITÀ, LO STUDENTE E IL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO Al Rettore Al Direttore Amministrativo Università ed Istituzioni Universitarie LORO SEDI p.c. CRUI CUN Oggetto: Legge 30 dicembre 2010, n. 240 – applicazione artt. 18, 22, 24 e 29. Facendo seguito…