[Reblog]: “Il Ministero sa ma non dice”

da “La scuola siamo noi” di Corrado Zumino Il silenzio di Maria Chiara Carrozza è raggelante. Il suo ministero (che al terzo complemento di specificazione dice “della ricerca”) conosce da tempo le imprese pantagrueliche di Enrico Saggese presidente dell’Agenzia spaziale italiana: soldi buttati a valanghe in viaggi di famiglia, congressi con le hostess dalla coscia…

Lettera dell’ANPRI al ministro Carrozza su PNR

Data:6 febbraio 2014 Prot:13/2014 Al Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Prof. Maria Chiara Carrozza segreteria.particolare.ministro@istruzione.it Oggetto: Richiesta di incontro su PNR 2014-20 Illustre Ministro, l’ANPRI, presa visione delle linee guida del Piano Nazionale per la Ricerca 2014-2010 (PRN) da Lei recentemente presentate in Consiglio dei Ministri, esprime apprezzamento per alcuni degli obiettivi volti a…

MIUR – Si insedia oggi il CEPR: “Subito la decisione per le chiamate dirette”

Fonte: Corriere Univ Si è insediato oggi il Cepr, Comitato di esperti per la politica della ricerca, presieduto dal ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza. Nel corso di questa prima riunione, è stato nominato Vicepresidente Andrea Carlo Moro, Professore Ordinario di Linguistica alla Scuola Superiore Universitaria ad Ordinamento Speciale Iuss di Pavia. Gli altri componenti del Comitato sono:…

Carrozza: “Sì al Senato del saper fare”

M.C. Carrozza su Il Sole 24 Ore La riforma dello Stato, e in particolare delle istituzioni repubblicane, è un tema caldo del dibattito pubblico. Oggi, con maggiore enfasi rispetto al passato, si ritiene opportuno modificare il bicameralismo per passare dalla parità alla differenziazione. La Camera dei deputati sarebbe il centro del rapporto di fiducia con il…

Per le sfide della ricerca 6,3 miliardi di euro

Fonte: L’Unità Salute, ambiente, cultura, innovazione per rilanciare l’Italia. La ministra Carrozza: un piano che si allinea al più ambizioso progetto europeo La ricerca italiana potrà contare ogni anno per i prossimi sette anni su un pacchetto di circa novecento milioni di euro per un totale di circa 6,3 miliardi di euro. Sono queste infatti…

PNR 2014-2020: le risorse

Rilanciare la ricerca in Italia, avviare Grandi Progetti Nazionali di innovazione, creare nuova occupazione, favorire la crescita dell’autonomia dei nostri ricercatori e il trasferimento non solo di tecnologie e brevetti, ma anche di competenze all’interno di una cornice Paese. Sono alcuni degli obiettivi del nuovo Piano Nazionale per la Ricerca (Pnr), che e’ stato illustrato…

MIUR: firmato decreto ‘visiting professor’

ASCA) – Roma, 31 gen 2014 – Agevolare lo scambio di docenti e ricercatori fra atenei, stimolare accordi fra universita’ italiane ed estere per l’istituzione di corsi che rilascino il doppio titolo o un titolo congiunto, attrarre professori e studiosi stranieri in Italia. Sono alcuni degli obiettivi del decreto ”visiting’ firmato oggi dal ministro dell’Istruzione,…

Relazione finale Commissione dottorato MIUR

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, ha istituito, attraverso il decreto ministeriale numero 596 del 3 luglio 2013, una Commissione di studio sul Dottorato, con lo scopo di elaborare delle proposte operative in materia. La relazione conclusiva prodotta dalla Commissione è ora disponibile sul sito del Miur. Questi i componenti del…

Maria Chiara Carrozza sul comparto Ricerca

Fonte: Facebook Maria Chiara Carrozza La legge non basta: in Italia non abbiamo un comparto ricerca Ieri ho incontrato il Presidente dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Abbiamo lavorato per l’immissione in ruolo dei ricercatori, come previsto dal decreto l’Istruzione Riparte. Una conquista: visto che il governo ha riconosciuto l’importanza del ruolo svolto dall’INGV. Ci…

Nuovi bandi FIRB: lettera aperta di APRI

Fonte: APRI LETTERA APERTA AL MINISTRO CARROZZA Gent.mo Ministro Carrozza, come APRI (Associazione Precari della Ricerca Italiani) Le scriviamo in merito al bando con fondi Firb  (Fondo per gli investimenti della ricerca di base dedicato ai giovani ricercatori) del 2014, a cui ha fatto più volte riferimento durante le sue interviste. Ci pare che tale…

Pasticcio scatti, tutti sapevano

Il decreto di blocco approvato dal cdm, Carrozza presente  di Alessandra Ricciardi     È stato il premier Letta ieri in mattinata a comunicare via twitter che no, non se ne farà nulla del taglio di 150 euro allo stipendio di insegnanti, bidelli e segretari. La decurtazione, di cui ha scritto Italia Oggi il 31…

Rientro dei cervelli e assunzioni di ricercatori bloccate dalla burocrazia

La riforma degli enti di ricerca varata nel 2009 dall’allora Ministro, on. Gelmini, prevede un meccanismo di chiamata di ricercatori eccellenti sul modello della ‘chiara fama’ per l’Università (D.lgs. 213/2009): Art. 13 Riconoscimento e valorizzazione del merito eccezionale 1. Gli enti di ricerca, previo nulla-osta del Ministro, sulla base del parere del comitato di esperti…

Taglio di 150 Euro agli insegnanti: il Governo fa marcia indietro

Il Governo fa dietrofront. ”Gli insegnanti non dovranno restituire i 150 euro percepiti nel 2013 derivanti dalla questione del blocco degli scatti. Lo si è deciso nel corso di una riunione a Palazzo Chigi tra il presidente del Consiglio, Enrico Letta, il ministro dell’Economia, Fabrizio Saccomanni, e il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza”. Lo si legge…