Comunicato stampa Consiglio dei Ministri – decreto legislativo semplificazione enti di ricerca approvato

Comunicato stampa del Consiglio dei Ministri n. 141 24 Novembre 2016 Il Consiglio dei ministri si è riunito oggi, giovedì 24 novembre 2016, alle ore 15.25 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente del Consiglio Matteo Renzi. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei ministri Claudio De Vincenti. … 5) Semplificazione delle attività degli…

Ricerca, ecco il piano da 2,5 miliardi

Fonte: Il Sole 24 Ore di Eugenio Bruno Il piano del governo per rilanciare l’innovazione ha un nome e un cognome: programma nazionale della ricerca. Meglio conosciuto come Pnr 2015-2020. Il documento con le azioni per rilanciare gli investimenti in R&S dell’Italia manca all’appello dal 2014. Ma, a quanto pare, il suo varo è imminente.…

Riforma PA: In arrivo nuove semplificazioni e primi tagli

… Che cosa non arriverà in Cdm il 15? Non ci sarà il decreto legislativo di semplificazione della Scia, con la prevista nuova individuazione dei procedimenti oggetto di segnalazione certificata di inizio attività o di silenzio assenso. E non ci saranno il nuovo Testo unico per il pubblico impiego, la riforma della dirigenza pubblica, il…

Via alla chiamata diretta per 500 prof (anche dall’estero) e 1.000 ricercatori in più: oggi il sì alla legge di stabilità

Fonte: Scuola 24 di Marzio Bartoloni ed Eugenio Bruno Le misure per università e ricerca La misura più attesa è probabilmente il concorso internazionale per 500 professori universitari – associati e ordinari – che vale uno stanziamento da 50 milioni. A causa soprattutto dell’effetto annuncio che si è creato dopo le parole del premier Matteo…

Università, via libera in Consiglio dei Ministri alla revisione del Regolamento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale

Ufficio Stampa MIUR Roma, 6 agosto 2015 Università, via libera in Consiglio dei Ministri alla revisione del Regolamento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale  Il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera oggi alla revisione del Regolamento dell’Abilitazione Scientifica Nazionale, la procedura attraverso la quale si ottiene l’abilitazione all’insegnamento universitario. Due le principali novità. Viene introdotta la…

Giannini, Piano Nazionale Ricerca al Cdm il 31 luglio

E’ in dirittura d’arrivo il Piano Nazionale della Ricerca: dopo l’esame preliminare avvenuto oggi, la presentazione al Cipe è in programma per il 31 luglio e nella stessa giornata è prevista la presentazione del documento al Consiglio dei ministri. Lo ha detto oggi all’ANSA il ministro per l’Istruzione, l’Università e la Ricerca, Stefania Giannini. Con…

[Reblog]: Rivoluzione nel comparto ricerca. A breve addio a Cnr, Ingv, Ogs e ad altri nove enti vigilati dal Miur

di Biancamaria Gentili L’appuntamento è per il prossimo Consiglio dei ministri quando, con ogni probabilità, il governo approverà un disegno di legge delega sulla scuola, contenente anche il riordino degli enti di ricerca che, per ora, sarebbe limitato ai dodici vigilati dal Ministero dell’istruzione, università e ricerca (Miur)… continua su Il Foglietto

E’ tutto a posto

(ANSA) – ROMA, 24 GIU – “Le cose sono andate avanti: al momento non c’è nessun problema”. Così il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio risponde alla Camera a chi gli domanda delle perplessità che sarebbero emerse dal Colle sulla riforma della P.A.. “Tutto a posto, tutto finito”, si limita a dire.

MIUR – Si insedia oggi il CEPR: “Subito la decisione per le chiamate dirette”

Fonte: Corriere Univ Si è insediato oggi il Cepr, Comitato di esperti per la politica della ricerca, presieduto dal ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza. Nel corso di questa prima riunione, è stato nominato Vicepresidente Andrea Carlo Moro, Professore Ordinario di Linguistica alla Scuola Superiore Universitaria ad Ordinamento Speciale Iuss di Pavia. Gli altri componenti del Comitato sono:…

Pasticcio scatti, tutti sapevano

Il decreto di blocco approvato dal cdm, Carrozza presente  di Alessandra Ricciardi     È stato il premier Letta ieri in mattinata a comunicare via twitter che no, non se ne farà nulla del taglio di 150 euro allo stipendio di insegnanti, bidelli e segretari. La decurtazione, di cui ha scritto Italia Oggi il 31…

Scuola, Università, Ricerca: nuova delega per riformare il settore

(Public Policy) – Roma, 8 nov – Una “riforma organica del reclutamento del personale docente, che garantisca la tutela delle diverse categorie di soggetti abilitati, mantenga l’equilibrio tra le assunzioni per concorso e gli scorrimenti di graduatoria, fermo restando il rigoroso rispetto del principio del merito, e consenta lo smaltimento del precariato, anche attraverso il ricorso al…

Stop a lavori a tempo nella p.a.

Fonte: Italia Oggi Di Luigi Oliveri Ennesima stretta sull’utilizzo del lavoro a tempo determinato da parte delle amministrazioni pubbliche. Il decreto legge sul lavoro pubblico oggi al vaglio del preconsiglio dei ministri che potrebbe anche decidere di trasferirne parte in un ddl (si veda ItaliaOggi di ieri), insieme con una serie di disposizioni che rilanciano…