La bulgara Mariya Gabriel è la nuova commissaria europea per Innovazione e Gioventù: si occuperà di educazione, ricerca, innovazione, cultura e sport

10 settembre 2019 Mariya Gabriel (Bulgaria, biografia da Wikipedia) è stata nominata per il portafoglio “Innovazione e gioventù” nella prossima Commissione europea, come ha dichiarato nell’odierna conferenza stampa il presidente eletto Ursula von der Leyen. La sua responsabilità sarà di dare una “nuova prospettiva alle giovani generazioni” ha affermato Von der Leyen. Nella lettera di…

Horizon Europe – the next research and innovation framework programme

https://ec.europa.eu/info/designing-next-research-and-innovation-framework-programme/what-shapes-next-framework-programme_en The Commission’s proposal for Horizon Europe The Commission has published its proposal for Horizon Europe, an ambitious €100 billion research and innovation programme that will succeed Horizon 2020. The proposal was made as part of the EU’s proposal for the next EU long-term budget, the multiannual financial framework (MFF). Various building blocks were taken into account…

ERC third annual impact assessment

Fonte: Nature Europe’s top science funder shows high-risk research pays off The European Research Council publishes its third annual impact assessment of the projects it funds. Inga Vesper A popular and unusual self-review carried out by Europe’s most prestigious science funder is back. The annual assessment, now in its third year, found that nearly one…

ERC Advanced Grants: 16 ricercatori italiani premiati

Roma, 6 apr. (askanews) – Sono 269 i ricercatori che beneficeranno degli Advanced Grants 2017, finanziamenti fino a 2,5 milioni di euro ciascuno che l’European Research Council destina alle migliori menti, di qualsiasi età e nazionalità purché già di alto livello e che svolgano la loro ricerca in Europa, perché possano coltivare le idee più…

DIRETTIVA 2013/59/EURATOM: SCADUTO TERMINE RECEPIMENTO

https://www.certifico.com/categorie/274-news/5584-direttiva-2013-59-euratom-scaduto-termine-recepimento Il 6 febbraio 2018 è scaduto il termine per il recepimento della Direttiva 2013/59/EURATOM, da parte dell’Italia. La Direttiva 2013/59/EURATOM – del Consiglio del 5 dicembre 2013 che stabilisce norme fondamentali di sicurezza relative alla protezione contro i pericoli derivanti dall’esposizione alle radiazioni ionizzanti, e che abroga le direttive 89/618/Euratom, 90/641/Euratom, 96/29/Euratom, 97/43/Euratom e 2003/122/Euratom – ha come oggetto la protezione…

Bisogna ritrovare il valore perduto della ricerca

Fonte: Scuola24 di Fernando Ferroni *  Uno spettro si aggira nel mondo della ricerca europeo. La valutazione dell’impatto economico e sociale della ricerca stessa. La recente scelta inglese di valutare l’impatto della ricerca compiuta dalle università (il cosiddetto Ref, Research excellence framework) ha destato interesse e risvegliate antiche paure. Poiché vivere nella paura non si…

[Reblog]: Where Are Europe’s Unemployed Graduates?

From: statista.com How are recent university graduates around Europe faring in the job market? According to data released by Eurostat, employment rates fluctuate across the continent with the lowest figures recorded in southern Europe. People who graduated from tertiary education within the last one to three years have the bleakest job prospectsin Greece where only 50% have found employment.…

ERC announces its 2016 budget and grant competitions

Fonte: European Research Council The European Commission adopted yesterday the ERC Work Programme 2016. The programme, established by the ERC Scientific Council, foresees €1.67 billion for grants to top researchers from anywhere in the world who are ready to come or to stay in Europe to pursue their breakthrough ideas. Within the new series of…

Nasce la task force della ricerca al servizio dell’arte

Il restauro e la conservazione delle opere d’arte in Italia si fanno sempre più scientifici. Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn), Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr), Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia dei Materiali (Instm) e Opificio delle Pietre Dure (Opd) si sono uniti per creare una rete mobile e integrata di esperti,…

Tagli alla ricerca, l’Università si ribella

Si procede alla vecchia maniera, pre-Renzi. Si promette un finanziamento alla scuola, tre miliardi si era detto, almeno uno necessario per portare in cattedra 148 mila insegnanti precari. Ci si costruisce sopra, per sei mesi, una riformona ricca e articolata. Poi ci si accorge che l’Europa non scuce un centesimo, nonostante i proclami del premier.…

Pagelle EU sulla ricerca italiana: pochi fondi, ottimi risultati

Le ultime pagelle Ue alla ricerca italiane, tra conferme e qualche sorpresa di Marzio Bartoloni Non è vero che non c’è nulla di nuovo sotto il sole della ricerca italiana. Spulciando il maxi report diffuso ieri dalla Commissione Ue sui progressi compiuti nell’attuazione dello Spazio europeo della ricerca (Ser) arrivano diverse conferme, a cominciare dal piazzamento a…

Scienza e cultura: in marcia per un’ambiziosa politica della ricerca

Fonte: Il Fatto Quotidiano di Francesco Sylos Labini | 16 settembre 2014 Le condizioni della ricerca e dell’università nei paesi mediterranei diventano ogni giorno più drammatiche. Il mese scorso il governo portoghese ha deciso di riesaminare la struttura scientifica nazionale commissionando all’European Science Foundation (Esf) una valutazione di tutti i centri di ricerca del paese. Tuttavia la procedura ha generato uno scandalo che ha…

Anche Io Non Faccio Niente aderisce alla mobilitazione “Per la Scienza – Per la Cultura”

Anche Io Non Faccio Niente aderisce alla mobilitazione “Per la Scienza – Per la Cultura”…   da ROARS: Perché ROARS aderisce alla mobilitazione “Per la Scienza Per la Cultura” I nostri affezionati lettori avranno notato che il logo del sito è (temporaneamente) cambiato per includere il logo dell’iniziativa “Per la Scienza Per la Cultura”.  Spieghiamo…