Roberto Battiston per il cda della Fondazione Bruno Kessler.

Roberto Battiston per il cda della Fondazione Bruno Kessler. Tre mesi fa la Lega lo aveva silurato dall’Agenzia spaziale Mentre a Roma il governo nomina Lino Banfi all’Unesco, a Trento l’opposizione punta sullo scienziato ‘licenziato’ dal ministro alla Ricerca. Fugatti e Bisesti prendono atto, quel posto spetta alla minoranza Di Donatello Baldo – 23 gennaio…

Trentino: pronto il nuovo piano provinciale per la ricerca

A dare oggi la notizia alla quinta Commissione presieduta da Lucia Maestri, è stata l’assessora alla ricerca Sara Ferrari, che ha ricordato come il nuovo piano provinciale per la ricerca dovrà essere sottoposto all’organo consiliare.  “Il piano provinciale per la ricerca è pronto ma per presentarlo attendiamo fine aprile perché dovrebbe essere in arrivo quello nazionale, in modo da…

[Reblog]: La generazione mai. I precari della ricerca che erano troppo giovani per la de-meritocrazia e oggi sono troppo vecchi per il giovanilismo.

Marco Mondini * – 22.05.2014 C’è un fantasma che si aggira per i corridoi delle università italiane, quello di una generazione che non è mai stata. Nati negli anni Settanta, studenti negli anni Novanta, questi spettri tra i trenta e i quarant’anni sono un paradosso vivente. Sono il primo segmento generazionale che ha fruito in…

A Trento nuovo Centro CNR

(AGI) – Trento, 14 gen. – Nella struttura che nascera’ in Trentino i ricercatori si occuperanno anche di tecnologie dell’informazione e della comunicazione, biotecnologie, tecnologie biomediche, genomica, post-genomica, biologia computazionale. Le attivita’ di ricerca realizzare sul territorio provinciale vedranno il coinvolgimento dell’Universita’ di Trento e degli enti ed organismi di ricerca presenti in Trentino. “Quello…

Se l’Italia innova come Trento ce la fa

Gabriele Catania In Italia c’è chi può vantare una tripla A. Non è l’amministrazione centrale (ferma ad AA-) ma la Provincia di Trento. L’agenzia Fitch ha infatti confermato il rating AAA, con outlook stabile. Riproponiamo quindi la nostra inchiesta su una città e provincia modello. Un ottimo ateneo, un’amministrazione provinciale che punta sull’innovazione, imprenditori vivaci…