Rinnovo del contratto, riduzione comparti e trasferimenti soprannumerari PA: ci siamo

Fonte: Tecnica della Scuola Alessandro Giuliani Venerdì, 02 Ottobre 2015 Sembra essere giunta finalmente alla riapertura la trattativa sulla contrattazione nel pubblico impiego, ferma ormai da sei anni, con diverse nuove norme in arrivo. Il segnale più incoraggiante è arrivato, il 1° ottobre, direttamente dal ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia, che ha dato mandato all’Aran…

Pensioni, attenuato il divieto di incarico ai pensionati nelle Pa

Lunedì, 24 Agosto 2015 13:40, Scritto da  Franco Rossini Lo prevede un passaggio della legge Delega sulla pubblica amministrazione. Salta il limite massimo di durata per gli incarichi di studio e consulenza. Incarichi ai pensionati nelle Pubbliche amministrazioni piu’ soft. Gli incarichi di studio e di consulenza e le cariche di governo nelle amministrazioni e negli…

Dipendenti pubblici, il giuslavorista: “Mobilità tra comparti? Rischio paralisi”

Fonte: ilfattoquotidiano.it Secondo l’avvocatessa Nyranne Moshi l’idea del governo di creare un’agenzia nazionale per gestire i trasferimenti può sfociare in un aumento del contenzioso legale. Che bloccherebbe l’intero processo. Preoccupati anche i sindacati di settore, che temono una cancellazione del ruolo della contrattazione e contestano le tabelle che dovrebbero definire l’inquadramento in caso di mobilità…

Dietro front, ora i pensionati potranno ricoprire incarichi pubblici. Se commissari straordinari

Il divieto di conferire a pensionati incarichi dirigenziali o direttivi, di studio o di consulenza o, ancora, cariche di governo di amministrazioni, enti o società controllate nonché authority, compresa la Consob, non si applicherà ai commissari straordinari nominati temporaneamente al vertice di enti pubblici o per specifici mandati governativi. E lo stesso vale per la…

Docenti SSEF e docenza universitaria: la nota della Funzione Pubblica

Fonte: Dipartimento della Funzione Pubblica L’articolo 21 del decreto-legge n. 90 del 2014 ha disposto l’assorbimento della Scuola superiore dell’economia e delle finanze (SSEF) da parte della Scuola nazionale dell’amministrazione (SNA). Conseguentemente, ha provveduto a definire lo stato giuridico e il trattamento economico degli  unici dipendenti a tempo indeterminato della Scuola stessa, ovvero undici docenti…

[Reblog]: Affare EPR: la Commissione approva!

  Sala Nassirya – Senato della Repubblica (Sen. Bocchino, Sen. Di Giorgi, Nobel Sen. Prof. Rubbia) Si è svolta ieri, in Senato, la Conferenza Stampa durante la quale è stato presentato il testo della Risoluzione della Commissione VII sull’Affare EPR. Il testo è stato approvato all’unanimità dalla Commissione VII e pare sia stato assunto dal Governo come Linea Guida…

Accorpamento enti di ricerca: la posizione di Rete Ricerca Pubblica

(versione pdf) Onorevole Ministro Marianna Madia, Le scriviamo come Rete Ricerca Pubblica (Libera aggregazione di lavoratori della ricerca pubblica per la salvaguardia della libertà e dell’indipendenza della ricerca in Italia) perché vogliamo raccogliere l’invito lanciato dal Presidente del Consiglio ad inviare proposte e suggerimenti in merito alla revisione dell’impianto della Pubblica Amministrazione. Accogliamo con favore la volontà manifestata…

Accorpamento enti di ricerca: intervista alla ministra Giannini

Fonte: Il Secolo XIX Roma- Razionalizzazione sì, ma non sotto la spada di Damocle dei tagli alla spesa: la ministra dell’Istruzione Stefania Giannini conferma il piano del governo per gli enti di ricerca, rivendicandone però l’obiettivo ultimo, ovvero piano strategico per il comparto. E, soprattutto, avocando a sé la competenza sulle scelte. In che cosa consiste questo…

Accorpamento enti di ricerca: comunicato unitario CGIL-CISL-UIL

Enti pubblici di ricerca: cambiare verso si può ma serve un’idea strategica. E gli accorpamenti sembrano molto simili a quanto già visto fino ad oggi Nella riforma della PA si annuncia un intervento sulla ricerca. Siamo pronti a sfidare il Governo sulle proposte e sui contenuti ma è necessario che si parli di investimenti e…

2014: sarà l’anno del regolamento del personale INFN?

Il 25 ottobre 2011 il Consiglio Direttivo dell’INFN approvava il nuovo regolamento del personale, come previsto dal decreto di riordino degli enti di ricerca vigilati dal MIUR. Iniziava così, un lungo iter di approvazione, con ‘osservazioni’ e richieste di modifica da parte dei vari ministeri vigilanti o competenti: MIUR, ovviamente, ma anche MEF, e Funzione…

Diffusa la circolare interpretativa delle norme sul precariato della legge 125: ora nessun alibi per le proroghe

Si conferma la nostra prima interpretazione. Le deroghe sono possibili sia “ex lege” sulla base delle nuove previsioni che attraverso gli accordi decentrati. La circolare del dipartimento della Funzione Pubblica interpretativa dell’articolo 4 Legge 125/2013 dedicato alla nuova disciplina dell’articolo 35 D.Lgs 165/2001 conferma la nostra lettura circa le proroghe dei contratti a tempo determinato che riproponiamo aggiornata ai…

Precari pa, a rischio 70mila lavoratori

Allarme dei sindacati dopo il voto in Senato sul decreto pubblica amministrazione: “Rischio più di 70mila espulsioni di lavoratori, anche a tempo determinato. E parliamo di lavoratori senza ammortizzatori”. Il 15 ottobre prima iniziativa unitaria “Dopo dei piccoli passi in avanti e il recepimento di alcune nostre proposte, il voto in Senato ha spazzato via…

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale, entra in vigore il decreto legge sulla Pubblica Amministrazione

DECRETO-LEGGE 31 agosto 2013, n. 101  Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni. (13G00144) (GU n.204 del 31-8-2013)   Vigente al: 1-9-2013   CAPO I Disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi dirazionalizzazione della spesa nelle pubbliche amministrazioni e nellesocieta’ partecipate IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA Visti gli articoli 77 e 87…

Pubblica amministrazione, c’è l’accordo. Nasce l’Agenzia per la coesione territoriale

Fonte: repubblica.it Oggi i provvedimenti in consiglio dei Ministri. Il nuovo organismo dovrà gestire circa 30 miliardi di fondi Ue. Per i precari una riserva del 50% dei posti pubblici a concorso Filippo Patroni Griffi (lapresse) ROMA – Un decreto (di 10 articoli) con obiettivi di “razionalizzazione” e un ddl (di 12 articoli) sull’occupazione nelle amministrazioni…