Lascia Zennaro, si perse nel tunnel

Massimo Zennaro e l’ex ministro Gelmini ROMA  –  Il ministro Francesco Profumo lo aveva chiamato, a ridosso di Natale, nel suo ufficio, secondo piano affacciato su viale Trastevere. Gli aveva detto: “Nulla di personale, ma quel posto mi serve. Dovrebbe liberarlo”… (continua a leggere su repubblica.it)

Nomine, l’ultima raffica della Gelmini

Da “IL SECOLO XIX” di martedì 8 novembre 2011 LA SCELTA DI GENNARO FERRARA È PASSATA SOTTO SILENZIO Nomine, l`ultima raffica della Gelmini Al Cnr l`ex rettore dell`ateneo più “nepotista” d`Italia FRANCESCO MARGIOCCO IL CNR rischia la paralisi. Almeno a dar retta ad Articolo 33, frequentato sito internet scientifico-sindacale che un mese fa preannunciava «un…

Ricerca: Gelmini incontra Enti Pubblici con Letta, 1,6 mld da investire

(ASCA) – Roma, 21 ott – Pianificare come investire un miliardo e 655 milioni piu’ un ulteriore 7% di risorse che saranno assegnati agli enti pubblici di ricerca. Questo l’obiettivo dell’incontro che il ministro dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca, Mariastella Gelmini, ha avuto oggi, a Palazzo Chigi, con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni…

Tutti i ricercatori precari devono poter partecipare all’abilitazione!

In merito all’interpretazione dell’Art. 3, comma 4, del D.M. sui criteri e parametri per l’abilitazione scientifica nazionale. È circolata in rete una bozza del Decreto Ministeriale riguardante il “Regolamento recante criteri e parametri per la valutazione dei candidati ai fini dell’attribuzione dell’abilitazione scientifica nazionale per l’accesso alla prima e alla seconda fascia dei professori universitari, ai…

Riforma dell’Università. Pubblicato in Gazzetta nuovo decreto Ma i tempi si allungano

(Maria Gabriella Ricotta) E’ uscito sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 242 di ieri il decreto del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca n. 168 del 10 agosto 2011 contenente le regole sui criteri di partecipazione di professori e ricercatori universitari a società che siano “spin off” o “start up”, cioè derivate dalla ricerca pubblica. Tra le…

Pronti 1,6 miliardi per la ricerca

di Eugenio Bruno ROMA Dalla crisi si esce solo puntando sulla ricerca. L’ultimo in ordine di tempo a sottolinearlo è stato giovedì da Genova il capo dello Stato, Giorgio Napolitano. Proiettato sull’Italia questo auspicio diventa quasi un obbligo se si considera lo storico ritardo del nostro Paese rispetto ai partner europei: 1,23% di spesa media…

SuperB particle-accelerator project launches

Funding uncertainty could delay high-speed Italian development. Nicola Nosengo The SuperB factory, a particle accelerator to be built on the campus of the University of Rome Tor Vergata over the next six years, was officially launched on Friday. But the project faces uncertain funding and competition from a Japanese project. The accelerator will be what…

L’esodo dei fisici italiani in Francia “Qui ogni anno giochi le tue carte”

Tra Roma e Parigi c’è una galleria che invece di sparare neutrini recapita Oltralpe i più brillanti studiosi di fisica nostrani. Posti programmati, trasparenza e tempo indeterminato: questi gli ingredienti che rendono incomparabilmente più attrattivo rispetto al nostro il sistema di reclutamento transalpino Francesco Zamponi, ricercatore in Meccanica statistica dei sistemi complessi presso il Cnrs…

Bettanini nuovo portavoce del ministro Gelmini

ROMA – Nuovo portavoce per il ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini: e’ Tonino Bettanini, fino a oggi al fianco del ministro degli Esteri Franco Frattini. Bettanini arriva a Viale Trastevere dopo le dimissioni da portavoce di Massimo Zennaro, in seguito alla vicenda del tunnel Cern-Gran Sasso… (continua a leggere su ansa.it)

Due articoli sulla riforma Gelmini

Riforma Gelmini, professori “contro”. Bruno Maida spiega perché la 240 per lui non servirà a nulla Riforma Gelmini e università: sono diversi i docenti in disaccordo con le misure introdotte dalla 240/2010, che va a scombussolare un po’ tutto il sistema accademico. Tra gli altri, anche Bruno Maida, 47enne ricercatore e professore di Storia contemporanea…

Cnr, Ferrara verso la nomina. I ricercatori: “Uno scandalo”

La Gelmini pronta a inserire nel Cda l’ex rettore della Parthenope di BIANCA DE FAZIO I ricercatori del Cnr lo definiscono «uno scandalo». E minacciano «il blocco di tutte le attività» se dovesse concretizzarsi. È l’ipotesi che il vicepresidente della Provincia, l’ex rettore della Parthenope Gennaro Ferrara, entri a far parte del Consiglio di amministrazione…

Il «concorsone» per i prof aspetta il 2012

La data da tenere a mente è quella del 1° novembre 2012. A quell’epoca, salvo sorprese, saliranno in cattedra i primi “abilitati nazionali”, cioè i vincitori dei nuovi concorsi modello-Gelmini chiamati a sostituire le vecchie prove locali crollate sotto il peso delle accuse di “parentopoli” e favoritismi vari. Ad attendere l’avvio del concorso nazionale c’è…

La ricerca e il suo Profumo

Il rettore del Politecnico di Torino nuovo presidente del Cnr. di Antonietta Demurtas Il rettore del Politecnico di Torino, Francesco Profumo. Quando nel novembre 2010, dopo una iniziale apertura, Francesco Profumo decise di non candidarsi più alle primarie del Partito democratico per diventare sindaco di Torino, scrisse una lettera ai suoi concittadini nella quale spiegava…

Gaffe sul tunnel Gelmini si dimette portavoce ministro

Lascia Massimo Zennaro, padovano, classe 1973. La decisione arriva dopo la bufera innescata dal comunicato in cui il ministero si congratulava per l’esperimento del Cern sui neutrini citando un inesistente tunnel fra il Gran Sasso e la Svizzera che ha scatenato l’ilarità della rete. Pd: “Ma è insopportabile che resti come direttore” Mariastella Gelmini e…