Contratti a termine in deroga al decreto dignità per università e enti di ricerca

Fonte: https://www.fiscoetasse.com/rassegna-stampa/26153-contratti-a-termine-in-deroga-per-universit-e-enti-di-ricerca-.html La legge di bilancio corregge il decreto dignità ed esclude dalle limitazioni al contratto a termine anche università private, istituti di ricerca Tra le novità della legge di Bilancio 2019 appena approvata e in corso di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale  troviamo anche un comma che interviene a modificare il recente Decreto dignità, in materia di…

In commissione gli emendamenti al decreto dignità su stabilizzazioni dichiarati inammissibili

(Teleborsa) – Settimana piena per il decreto dignità. Mercoledì 25 luglio, la Camera è chiamata all’esame e alle votazioni sulle questioni pregiudiziali, mentre la discussione generale partirà giovedì 26. Oggi 24 luglio ci saranno le interpellanze e interrogazioni. Questa la tabella di marcia del provvedimento fortemente voluto dal vicepremier Luigi Di Maio che continua a…

«Il decreto brucia posti» E sulla ricerca è allarme

Fonte: Il Messaggero Il decreto dignità ridurrà l’occupazione di 8 mila posti l’anno, oltre 80 mila nei prossimi dieci anni. La stima, nero su bianco, è stata fatta dallo stesso governo, che l’ha inserita nella relazione tecnica che accompagna il provvedimento. Il decreto è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, e dunque le norme, dalla riduzione…

[Reblog]: “Caro Poletti, Lei si deve vergognare…”

Fonte: MicroMega di Steven Forti* Caro ministro Poletti, sono davvero indignato per le Sue parole riguardo alle migliaia di giovani italiani che vivono all’estero: “conosco gente che è andata via e che è bene che stia dove è andata, perché sicuramente questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedi”. Non so che persone…

[Reblog]: Grazie Ministro Poletti

Fonte: scienzaltro Gentile Ministro Poletti: Le scrivo due righe per ringraziarla. Sono il padre di un giovane matematico italiano che attualmente ha un posto a tempo indeterminato in un famoso Ente del Regno Unito, dove è stato assunto immediatamente dopo un duro colloquio di presentazione, per un importante progetto di Ricerca, di cui usufruirà anche…

L’Isfol si chiamerà Inapp. Stefano Sacchi presidente

Fonte: Italia Oggi Da domani l’Isfol (Istituto per lo sviluppo della formazione professionale dei lavoratori) assumera’ la denominazione Inapp (istituto nazionale per l’analisi delle politiche pubbliche): il commissario straordinario, Stefano Sacchi diventera’ il presidente. L’Inapp svolgera’ attivita’ di ricerca, monitoraggio e valutazione delle politiche economiche, sociali, del lavoro, dell’istruzione e della formazione professionale per fornire…

[Reblog]: Hard work, little reward: Nature readers reveal working hours and research challenges

Hard work, little reward: Nature readers reveal working hours and research challenges In an online poll, almost two-thirds of readers say they have considered quitting research. Kendall Powell 04 November 2016 A poll answered by thousands of Nature readers suggests that nearly two-thirds have considered quitting research, and that almost 40% work more than 60 hours in a week.…

[Reblog]: Where Are Europe’s Unemployed Graduates?

From: statista.com How are recent university graduates around Europe faring in the job market? According to data released by Eurostat, employment rates fluctuate across the continent with the lowest figures recorded in southern Europe. People who graduated from tertiary education within the last one to three years have the bleakest job prospectsin Greece where only 50% have found employment.…

Dottori di ricerca: al via il bando PhD ITalents per l’inserimento in azienda

Fonte: MIUR Si aprirà giovedì 14 aprile il bando dedicato ai dottori di ricerca di PhD ITalents, il progetto gestito dalla Fondazione della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) su incarico del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), in partenariato con Confindustria, teso a favorire l’inserimento dei dottori di ricerca nelle imprese attraverso un cofinanziamento triennale per la…

I ricercatori scioperano alla rovescia: braccia incrociate ma solo sulla maglietta

Fonte: La Stampa 03/02/2016 NOEMI PENNA TORINO I ricercatori incrociano le braccia. Ma solo sulle magliette: è lo «sciopero alla rovescia» indetto dal Coordinamento ricercatrici e ricercatori non strutturati universitari contro la decisione del Governo di non estendere alla categoria l’indennità di disoccupazione. Lavoro in rosso Assegnisti, dottorandi e titolari di borse di studio continueranno…

Retromarcia del Miur sull’indennità di disoccupazione ai ricercatori precari: «Presto un ammortizzatore»

di Marzio Bartoloni Dopo aver chiuso la porta all’estensione della Dis-coll (l’indennità di disoccupazione prevista dal jobs act per le collaborazioni coordinate e continuative ) ai ricercatori precari il ministero si dice pronto a farla rientrare dalla finestra, sotto forma di un ammortizzatore sociale tutto ancora da studiare. È lo stesso sottosegretario Faraone che aveva…

Stop ai co.co.co? Addio ai ricercatori

Fonte: La nuvola del lavoro di Veronica Ulivieri Altrove sono stati spesso sinonimo di abuso, ma nella ricerca medica i co.co.pro., aboliti dal Job’s Act a partire da gennaio 2016, erano la forma naturale per portare avanti l’attività scientifica. A pochi giorni dall’inizio del nuovo anno, mentre le lettere inviate al premier e ai ministri della Ricerca…

Dimissioni per il Senatore del Partito Democratico Walter Tocci

Dimissioni per il Senatore del Partito Democratico Walter Tocci. Lo annuncia l’agenzia Dire da fonti del partito. E’ di ieri la sua dichiarazione di voto molto dura contro il Governo durante la discussione su ‪#‎JobsAct‬: il grande rottamatore porta a compimento il programma dei rottamati che lo hanno preceduto, sia quelli di destra che quelli di sinistra.…

La fisica crea lavoro

Nel 2011 in Italia un milione e mezzo di posti La fisica genera ricchezza: nel 2011 in Italia ha permesso di creare un milione e mezzo di posti di lavoro, pari al 6% del totale, e 118 miliardi di euro di Pil, pari al 7,4% del Prodotto interno lordo nazionale. E’ quanto emerge dall’analisi condotta da…