INFN: nuovo progetto per eccellenza fisica acceleratori

(AGI) – Roma, 8 nov. – L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn) ha presentato al ministero dell’Istruzione, dell’Universita’ e della Ricerca un nuovo progetto per usufruire delle risorse stanziate per i Progetti Bandiera, cosi’ come previsto dal dl “Misure urgenti in materia di istruzione, universita’ e ricerca” approvato ieri. Il progetto presentato punta a mantenere…

Dopo il bosone, ecco il muone cacciatore di radioattività

PADOVA. Camera a muoni, la tecnologia progettata e realizzata dall’Istituto di Fisica e dall’Infn di Padova, fa parte delle attrezzature messe a punto da due équipe di ricerca nella caccia, coronata… di Aldo Comello PADOVA. Camera a muoni, la tecnologia progettata e realizzata dall’Istituto di Fisica e dall’Infn di Padova, fa parte delle attrezzature messe…

Bando per il direttore dei Laboratori di Legnaro

INFN seeks a distinguished scientist to fill the position of Director of the Legnaro National Laboratory (LNL), one of the four INFN National Laboratories. The appointment is intended for four years (with the possibility for a renewal) and its starting date will be the 1st of January 2013. (CERN Courier)

Spending review: “Salvate i laboratori e le scoperte”

di Caterina Perniconi | 12 luglio 2012 Salendo le scale del Dipartimento di Fisica dell’Università La Sapienza di Roma, lo sguardo è rapito dalle foto formato gigante dei laboratori più importanti d’Europa: Ginevra, Grenoble, Frascati. Già, perché l’Italia è tra i 12 paesi che hanno contribuito alla nascita del Cern e ai suoi successi scientifici,…

I 50 anni dei laboratori Infn a Legnaro: eccellenza in Italia

Dai laboratori di Legnaro un aiuto alla sanità e la mappa della radioattività del Veneto. Ioni anticancro e radiazioni le nuove frontiere di Aldo Comello PADOVA. Il professor Fiorentini spiega che la variegata attività del’Infn fa alone attorno a due punti di forza. Il primo è costituito dagli acceleratori di particelle, 5 “colossi”: AN 2000,…

La carenza di tecnezio che preoccupa gli specialisti

Gli impianti erano 5 nel mondo, ne è rimasto uno in Olanda che contribuisce fortemente al rifornimento mondiale MILANO – Il problema non è nuovo, ma sta diventando sempre più serio. Il tecnezio 99 metastabile (Tc 99 m), uno dei radioisotopi più utilizzati in radiologia, scarseggia, perché alcuni vecchi impianti di produzione sono stati chiusi…

Fisica: acceleratore italiano da record per medicina e scorie

(AGI) – Roma, 20 mar. – In questi giorni un modulo di un nuovo acceleratore di particelle ha raggiunto un record mondiale che apre prospettive importanti per l’impiego nell’energia, nella medicina, nella sicurezza. L’acceleratore si chiama RFQ (Radio Frequency Quadrupole) ed e’ stato progettato e realizzato dai Laboratori Nazionali di Legnaro (Padova) dell’Istituto Nazionale di…