Legge di stabilità: un déjà-vu per il pubblico impiego

Luigi Olivieri Nella Legge di stabilità le norme sul pubblico impiego valgono circa 1,5 miliardi. Misure ormai abusate, come blocco del turn over e della contrattazione, permettono di contenere la spesa. Mancano però gli interventi per una maggiore efficienza del lavoro. Liquidazioni e tetto alle retribuzioni. ANCORA BLOCCO DEL TURN OVER E DEI CONTRATTI Il…

Stipendi pubblici congelati

Di Gianni Macheda Il governo va avanti sul blocco degli stipendi dei dipendenti pubblici fino a tutto il 2014. Il regolamento approvato in via preliminare lo scorso 21 marzo ha passato il vaglio del Consiglio di stato che ha espresso il proprio parere positivo il 17 aprile scorso. Un solo articolo, suddiviso in 3 commi,…

Statali, in cinque anni persi oltre 6mila euro

  Secondo uno studio della Cgil sui salari dei dipendenti pubblici, a fine 2014, a causa del blocco dei contratti e dello stop all’indennità di vacanza, si perderanno 240 euro al mese sul potere d’acquisto   ROMA – Con il blocco dei contratti e lo stop all’indennità di vacanza contrattuale, i dipendenti pubblici perderanno nel complesso…

Legge di stabilità: altri tagli per gli statali

Ci sono quasi 10 miliardi di interventi, finanziati con tagli alla spesa pubblica, nella edizione 2013 della legge di stabilità che domani sarà all’esame del Consiglio dei ministri. La legge che ha sostituito ormai da qualche anno la vecchia Finanziaria ha sostanzialmente solo il compito di fissare i saldi di finanza pubblica. Il primo obiettivo…

Manovra finanziaria 2011: cosa cambia per il pubblico impiego

Decreto legge 6 luglio 2011, n. 98. RETRIBUZIONI Riguardo alle retribuzioni, il comma 1 dell’articolo 9 stabilisce il principio generale: per gli anni 2011-2013 il trattamento economico complessivo dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche non può superare il trattamento in godimento nell’anno 2010. In pratica ciò avviene con la sospensione delle procedure contrattuali relative al triennio…