Lettera aperta alla ministra Fedeli sul precariato del rappresentante dei ricercatori (del CNR)

Signora Ministra, i governi di questa legislatura hanno proceduto alla più ampia stabilizzazione del personale precario della Pubblica Amministrazione dai tempi della prima Repubblica. Si è trattato evidentemente di un approccio sistemico, guidato dall’idea che il funzionamento corretto della Pubblica Amministrazione richieda personale adeguatamente qualificato e che questa qualificazione possa essere ottenuta soltanto dando alle…

Modello IIT, Pericu “10 anni e poi si rinnova tutto, per cui molto spesso i ricercatori non vengono confermati”

Pericu: “Nessun rischio e solo orgoglio per la scelta di IIT al dopo Expo” Genova – L’Istituto Italiano di Tecnologia, fiore all’occhiello della ricerca genovese, è considerato una delle risorse principali da cui Genova può ripartire per risollevarsi e competere a livello internazionale. Eppure si respira una certa aria di preoccupazione all’idea che si insedi anche…

Ricerca italiana, nessuna alternativa al precariato

Nessuna alternativa al precariato. Lo sanno bene i ricercatori italiani, a migliaia ingolfati in un imbuto dal collo sempre più stretto, quello delle carriere universitarie che faticano a decollare in maniera strutturata. Meno del 10% dei giovani professionisti della ricerca, probabilmente, riuscirà a stabilizzare la propria posizione nei prossimi anni, molti di più coloro che resteranno…

[Reblog]: #LaSvoltaSbagliata – Più precariato per tutti! Questa la ricetta della Legge di Stabilità per l’Università

da Ricercatori Precari #LaSvoltaSbagliata – Più precariato per tutti! Questa la ricetta della Legge di Stabilità per l’Università La Legge di Stabilità approvata dal Consiglio dei Ministri contiene poche norme relative al mondo universitario, tuttavia si tratta di articoli di legge che sarebbero deleteri per tutto il sistema se approvati dal Parlamento. Vogliamo qui trattare…