Guido Martinelli nominato nello SPC del CERN

Fonte: Il Piccolo Martinelli (Sissa) entra al Cern di Ginevra Lo scienziato-manager, attuale direttore della Scuola di via Bonomea, nominato nel comitato scientifico della prestigiosa istituzione svizzera Guido Martinelli, direttore uscente della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati (Sissa) di Trieste, è stato nominato membro del Scientific Policy Committee (Spc) del Cern di Ginevra, organizzazione…

5th Young Researcher Meeting 2014 – Trieste

  Trieste, July 14th-15th 2014    The Young Researcher Meeting gathers again in Trieste this summer, sponsored by SISSA, University of Udine and University of Rome “Tor Vergata” research groups, which acknowledged the importance of the event, and decided to actively contribute.   You should know the drill by now: students and post-docs will discuss their work in short talks…

La ricerca italiana attrae sovvenzioni…

La ricerca italiana attrae sovvenzioni e le scienziate guidano la corsa Buoni segnali arrivano dal mondo dei ricercatori italiani sulla scena internazionale. I grant (le sovvenzioni) appena assegnati dall’European Research Council (Erc) rivelano un record importante: i nostri scienziati ne hanno conquistati 46 ponendosi al secondo posto dopo la Germania (48). Ben distaccati seguono Francia…

[Reblog]: L’Aquila ferita riparte dalla ricerca

di Emiliana De Santis Prima dello scandalo, prima del terremoto, prima della cattiva politica c’era l’Aquila. Un centro storico, città della conoscenza, sede di una prestigiosa università e animata da studenti e attività commerciali. Ora, ferita da chi avrebbe dovuto aiutarla, corrosa al suo interno ma pur sempre forte e gentile, l’Aquila prova a spiccare di…

3-4 giugno: Young researchers meeting alla SISSA

Young Researcher Meeting An international conference for young physicists to be held at SISSA They are young, they are physicists and they will arrive in Trieste from various parts of the world to meet and exchange views. On 3 and 4 June the “Young Researcher Meeting” will be held at the International School for Advanced…

Quattordici “cervelli in fuga” scrivono al ministro Profumo

I ricercatori denunciano con urgenza “i ritardi e le assurdità nella procedura di rinnovo del Programma di Rientro dei Cervelli del 2008/2009”. Che rischiano di costringerli a tornare a lavorare all’estero (ansa) TRIESTE – Quasi un ultimatum. Quattordici “cervelli in fuga” rientrati in Italia, fra cui due ricercatori della Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati…

Ecco la luce primodiale dell’Universo: il satellite Planck conferma la teoria del Big Bang

di Leopoldo Benacchio 21 marzo 2013 Una fase di costruzione dello strumento per la misura delle microonde cosmiche LFI, gestito in gran parte dall’Italia (foto Inaf/Renato Cerisola) Signori, ecco la prima luce emessa dall’Universo, nitida e dettagliata come mai l’avete vista prima. Ve la fornisce Planck, il satellite europeo che consegna oggi a Parigi nella sede…

L’esempio virtuoso della Sissa il polo della ricerca nel nord-est che resiste ai tagli della spesa

L’ISTITUZIONE SCIENTIFICA DI TRIESTE, OPERA IN COLLABORAZIONE CON L’UNIVERSITÀ, AZIENDE E CON CENTRI MONDIALI LA PROVA CHE È POSSIBILE UN’EFFICACE ALLOCAZIONE DELLE RISORSE PUBBLICHE ANCHE IN MOMENTI DIFFICILI COME GLI ATTUALI Eugenio Occorsio Cos’hanno in comune i più avanzati studi nella neuroscienza cognitiva finalizzati a comprendere come il linguaggio e i processi di ragionamento sono…

Boomerang review sulla ricerca

di Maria Chiara Carrozza* e Guido Martinelli ** 07 settembre 2012 A fine luglio ha fatto grande scalpore la notizia che l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), i cui ricercatori hanno giocato un ruolo fondamentale nella scoperta del bosone di Higgs, rischia di ricevere un colpo mortale e di non essere più in grado di…

Cervelli in fuga verso la Sissa Gli italiani che ritornano

La Scuola di studi avanzati è uno dei pochi istituti in Italia ad attrarre ricercatori già attivi in altri Paesi. Arrivano volentieri, anche a costo di rinunce economiche di Giovanni Tomasin  A volte ritornano. La cosiddetta fuga dei cervelli, si sa, porta a un continuo depauperamento del serbatoio di neuroni del nostro Paese. Trieste però…