Decreto “fare”: norma su università e ricerca

Dalla bozza del 15 giugno 2013 del decreto legge del “fare” del governo Letta: CAPO III Misure in materia di istruzione, università e ricerca   Art. 53 (Interventi straordinari a favore della ricerca per lo sviluppo del Paese) 1. Il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca favorisce interventi diretti al sostegno e allo sviluppo delle…

Le spin-off accademiche Antares il caso di scuola

ANCHE IN ITALIA PRENDONO PIEDE LE AZIENDE CHE PARTENDO DAI RISULTATI SCIENTIFICI E TECNOLOGICI SVILUPPATI NELL’AMBITO DELLA RICERCA PUBBLICA, ARRIVANO SUL MERCATO CON UN NUOVO MODELLO DI BUSINESS PER COMMERCIALIZZARE PRODOTTI E SERVIZI Alberto Di Minin* Lo leggo dopo Milano N el 2000, in un articolo sulla rivista inglese R&D Manage-ment, il collega Andrea Piccaluga,…

Dopo il bosone, ecco il muone cacciatore di radioattività

PADOVA. Camera a muoni, la tecnologia progettata e realizzata dall’Istituto di Fisica e dall’Infn di Padova, fa parte delle attrezzature messe a punto da due équipe di ricerca nella caccia, coronata… di Aldo Comello PADOVA. Camera a muoni, la tecnologia progettata e realizzata dall’Istituto di Fisica e dall’Infn di Padova, fa parte delle attrezzature messe…

Atenei con vocazione d’impresa

Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna e Toscana hanno superato quota 100, il che vale a dire che da sole rappresentano il 44% circa degli spin-off accademici. La fotografia scattata dall’Istituto di Management della Scuola Superiore Sant’Anna e da Netval descrive nel suo complesso un sistema universitario sempre più a suo agio nel produre micro-imprese. Dal 2003…

Riforma dell’Università. Pubblicato in Gazzetta nuovo decreto Ma i tempi si allungano

(Maria Gabriella Ricotta) E’ uscito sulla “Gazzetta Ufficiale” n. 242 di ieri il decreto del ministero dell’Istruzione, dell’università e della ricerca n. 168 del 10 agosto 2011 contenente le regole sui criteri di partecipazione di professori e ricercatori universitari a società che siano “spin off” o “start up”, cioè derivate dalla ricerca pubblica. Tra le…

Sedici milioni per gli spin-off

Più che un vero e proprio bando, è una misura “a sportello”, dunque sempre aperta: chi ha un progetto lo presenta al ministero in qualsiasi momento, il dossier viene esaminato e – se supera la valutazione – finanziato, senza bisogno di entrare in una graduatoria. È lo strumento di sostegno agli spin-off previsto dal decreto…