[Reblog]: How to get a particle detector on a plane

You may have observed airplane passengers accompanied by pets or even musical instruments on flights. But have you ever been seated next to a particle detector?

For more than a year, a small team at the US Department of Energy’s Lawrence Berkeley National Laboratory has been working to assemble, test and transport detector pieces for an upgrade of the ALICE detector array at the Large Hadron Collider at CERN laboratory in Europe…

continua su Symmetry Magazine

Un pensiero su “[Reblog]: How to get a particle detector on a plane

  1. quando lo abbiamo fatto per CDF (i moduli di ISL) nel 2000 nessuno ci filava…Pisa-somewhere-Chicago. Con in piu’ un passaggio alla dogana per consegnare il “modulo di esportazione temporanea” che dimostrava il ritorno dei chip rad-hard montati sui rivelatori..all’epoca era materiale sensibile..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.