Russia-Italia: rinnovato accordo fra Infn e Jinr alla presenza del presidente Mattarella

Mosca, 12 apr 11:42 – (Agenzia Nova) – È stato firmato oggi presso la sede dell’ambasciata d’Italia a Mosca, alla presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il rinnovato accordo quadro per la cooperazione scientifica fra l’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) e e il Joint institute for nuclear research (Jinr). L’accordo è stato sottoscritto…

Al MIUR infoday su Roadmap EFSRI 2018

Fonte: FASI.biz Angela Lamboglia | 31 Marzo 2017 Il 5 aprile il MIUR ospita la giornata informativa dedicata alle nuove proposte della Roadmap ESFRI 2018 Appuntamento presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, in Viale Trastevere 76/A, per gli esponenti della comunità scientifica italiana interessati alla Roadmap ESFRI 2018, la prossima tabella di marcia…

Riforma Madia, nel Testo unico su pubblico impiego nessuna soluzione per i precari della ricerca: “I fondi non ci sono”

Fabrizio Stocchi, responsabile nazionale del comparto Ricerca Flc-Cgil: “E’ previsto un piano straordinario di assunzioni, che però riguarderà solo chi ha un contratto a tempo determinato e tre anni di anzianità. Nel nostro settore molti sono invece parasubordinati e si spostano da un ente all’altro”. Rosa Ruscitti, responsabile del comitato di Ente Cnr del sindacato:…

Trump proposes big reductions for science agencies

  DOI:10.1063/PT.5.1112 16 Mar 2017 in Politics & Policy Trump proposes big reductions for science agencies Although lacking in details, Trump’s “skinny budget” is clearly bad news for energy research. David Kramer President Trump’s budget proposal for the year beginning 1 October would slash funding for the Department of Energy’s basic research programs while adding 11%…

Testo Unico PA, pareri delle commissioni sulla riforma Madia entro il 29 aprile

Fonte: ADNKRONOS Il nuovo Testo unico del pubblico impiego , l’articolato di norme attuative della riforma Madia, non è stato ancora calendarizzato da nessuna delle quattro commissioni di Camera e Senato alle quali è stato assegnato il 28 febbraio per ricevere altrettanti pareri, che non saranno però vincolanti per il governo. Il nuovo iter parlamentare del testo dovrebbe partire…