Annullato definitivamente l’esperimento SOX ai Laboratori del Gran Sasso

Giovedì, 01 Febbraio 2018 17:00 Infn e Cea annullano il progetto Sox: impossibile realizzare esperimento L’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e il Commissariat à l’énergie atomique et aux énergies alternatives (CEA) hanno comunicato che l’esperimento SOX è stato annullato, “per l’impossibilità tecnica di realizzare l’esperimento”. Dopo le difficoltà di cui aveva informato a dicembre,…

Salute: ENEA con statunitense Perma-Fix produrrà radiofarmaci per diagnosi e cura tumori

Fonte: ENEA Presidente ENEA Federico Testa, a sinistra, e il fondatore di Perma-Fix, Lou Centofanti Roma – Alleanza italo-statunitense nel settore della medicina nucleare per la produzione di radiofarmaci, in grado di minimizzare gli effetti collaterali e tossicologici nella diagnosi e cura di patologie tumorali. L’accordo è stato firmato oggi a Roma dal fondatore di…

Quando il piombo vale più dell’oro

di Leopoldo Bennacchio Il piombo, si sa, è un metallo che costa proprio poco, ma quello usato da Infn, l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, è unico e non ha praticamente prezzo, altro che oro ! Nelle viscere del magnifico Gran Sasso d’Italia ci sono gli omonimi Laboratori Nazionali di Infn che particolarmente studiano i neutrini, particella elementare importantissima e…

[Podcast]: Ogni cosa è radioattiva

Fonte: Radio3 Scienza Ascolta 01/07/2014 Siamo tutti radioattivi. Magari poco ma lo siamo. E la radioattività è ovunque, nell’acqua, nell’aria e nel suolo. Giovanni Vittorio Pallottino, fisico e autore di La radioattività intorno a noi (Dedalo 2014) ci spiega perché è importante avere una conoscenza critica di questo argomento e quali sono i temi più importanti che ci…

Salgono a 30 i ricercatori contaminati a J-PARC, Ibaraki

Nuclear exposure toll hits 30 in J-PARC lab accident Kyodo An additional 24 researchers were exposed to an exotic soup of radioactive isotopes at the Hadron Experimental Facility in Tokai, Ibaraki Prefecture, last week, raising the tally to 30, the state-run Japan Atomic Energy Agency said late Sunday. According to medical tests run on the…

Dopo il bosone, ecco il muone cacciatore di radioattività

PADOVA. Camera a muoni, la tecnologia progettata e realizzata dall’Istituto di Fisica e dall’Infn di Padova, fa parte delle attrezzature messe a punto da due équipe di ricerca nella caccia, coronata… di Aldo Comello PADOVA. Camera a muoni, la tecnologia progettata e realizzata dall’Istituto di Fisica e dall’Infn di Padova, fa parte delle attrezzature messe…

La carenza di tecnezio che preoccupa gli specialisti

Gli impianti erano 5 nel mondo, ne è rimasto uno in Olanda che contribuisce fortemente al rifornimento mondiale MILANO – Il problema non è nuovo, ma sta diventando sempre più serio. Il tecnezio 99 metastabile (Tc 99 m), uno dei radioisotopi più utilizzati in radiologia, scarseggia, perché alcuni vecchi impianti di produzione sono stati chiusi…

La radiazione cosmica in aereo

Gli aerei moderni volano ad una quota tra 10 e 11 chilometri per ridurre le turbolenze e risparmiare carburante. Purtroppo questa è anche l’altezza in cui la radiazione raggiunge il suo massimo… (continua a leggere sul blog di Marco Casolino)

Fukushima-Daiichi: una ricerca e molti bilanci

OggiScienza AMBIENTE – Nei Scientific Reports, Jian Zheng et al. del Centro nazionale di ricerca sulla protezione delle radiazioni, a Chiba in Giappone, scrivono di aver trovato plutonio radioattivo sul suolo, fino a 30 chilometri dalla centrale di Fukushima-Daiichi, travolta dal terremoto e dallo tsunami un anno fa. La quantità è circa 10 mila volte inferiore…

Fukushima, anatomia di un disastro (l’8 marzo a Radio3 Scienza)

Radio3 Scienza del 08/03/2012 Giappone, 11 marzo 2011. Una forte scossa sismica scatena l’incidente nella centrale nucleare di Fukushima. A un anno dal disastro, Alessandro Farruggia, giornalista del Quotidiano Nazionale e autore di Fukushima. La vera storia della catastrofe nucleare che ha sconvolto il mondo (Marsilio, 2012), ricostruisce la dinamica e gli errori alla base dell’incidente. Mentre Marco Casolino, fisico dell’INFN…

Radiocontaminazione della filiera agroalimentare – Conferenza Divulgativa

I Laboratori Nazionali di Frascati e la Fondazione per lo Studio degli Alimenti e della Nutrizione organizzano il Convegno: RADIOCONTAMINAZIONE DELLA FILIERA AGROALIMENTARE Giovedì 15 Marzo 2012 Aula Bruno Touschek – Laboratori Nazionali di Frascati – Ingresso libero su prenotazione – Del materiale radioattivo rilasciato nell’ambiente, in maniera controllata o incidentale come ad esempio nei…

Intervista a Maurizio Cumo

Data intervista: mercoledì 22 febbraio 2012 Maurizio Cumo, componente del Consiglio direttivo dell’Agenzia per la sicurezza nucleare Con lo stop al ritorno al nucleare deciso nel referendum del 13 giugno come cambia l’attività dell’Agenzia per la sicurezza nucleare? Rimangono all’Agenzia, oltre al compito di base di rappresentare il Paese nel consesso internazionale degli organismi regolatori dell’energia…

Veronesi lascia l’Agenzia nucleare italiana “Non voglio occuparmi solo di scorie”

Oltre all’esito della tornata referendaria che ha sancito il no all’atomo, dietro le dimissioni dell’oncologo c’è il mancato decollo dell’ente. Dopo un anno non aveva né una sede né un team di ricercatori Se la nomina ai vertici dell’Agenzia italiana per la sicurezza nucleare di Umberto Veronesi doveva rappresentare il primo segnale del “rinascimento nucleare…

Fukushima: “Disinformazione, una Tac è più radioattiva”

 Erice, 21-08-2011 “Nessuno oggi si rifiuterebbe di andare a Denver, in Colorado, mentre c’e’ un diffuso timore a recarsi a Tokyo, dopo l’incidente nella centrale nucleare di Fukushima. Questo avviene perche’ si e’ disinformati: a Tokyo non e’ stato mai raggiunto il livello di esposizione al quale si e’ invece sottoposti a Denver, per effetto…

Presentazione libro sulla radioattività

Mercoledì 13 luglio ore 18 Marco Casolino presenta il suo libro Come sopravvivere alla radioattività (Cooper) Radioattività: se la conosci la temi un pò di meno…  Non spaventatevi Provate ad accettarla Compratevi un Geiger …perché non c’è modo di evitarla completamente. Siamo circondati dalla radioattività: proviene dallo spazio, dalle viscere della terra, dai nostri cari e…

Fukushima: meltdown totale di 3 reattori

La Nuclear Emergency Response giapponese ha riportato, Lunedì (6 giugno 2011), che la centrale nucleare di Fukushima Daiichi, danneggiata dal terremoto e dallo tsunami di marzo, ha subito il meltdown totale di 3 reattori. Nella nuova valutazione del gruppo nucleare, pubblicata Lunedì, si va oltre le precedenti dichiarazioni che descrivono l’entità del danno causato dal…

Fukushima: nuovi dati sulla radioattività. Peggio di Chernobyl

a cura di Manuel Mazzoleni Nuove stime riguardanti la radioattività fuoriscità dalla centrale di Fukushima, danno un’immagine ancora più preoccupante del disastro nucleare avvenuto in Giappone. I nuovi aggiornamenti che contemplano anche la radiottività dispersa nelle acque stimano una quantità fra i 930.000 e i 2.160.000 terabecquerel. In termini di confronto ricordiamo che per Chernobyl…