Una fascia di antimateria intorno alla Terra

Antiprotoni frutto del decadimento dei raggi cosmici nella zona chiamata «anomalia del sud-Atlantico»

La fascia di antimateria (in rosso)

La fascia di antimateria (in rosso)

MILANO – I fisici teorici lo avevano previsto, ora il satellite russo Pamela con a bordo anche strumenti italiani dell’Infn lo ha scoperto e dimostrato. Intorno alla Terra assieme alle fasce di particelle «normali» intrappolate dal campo magnetico ci sono anche particelle di antimateria. Anzi formerebbero addirittura una fascia intorno al pianeta. La loro caratteristica fondamentale è di avere una carica elettrica opposta a quella delle particelle normali. Così ci sono i positroni positivi che sono le antiparticelle degli elettroni negativi. Se i due tipi di particelle vengono in contatto si distruggono a vicenda, si annichilano come dicono i fisici… (continua a leggere su corriere.it)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.