[Reblog]: Salvate il Soldato AGILE (è un satellite, ma salvatelo comunque)

Dal primo gennaio di quest’anno il satellite italiano AGILE  non scruta più il cielo.

Non sono stati meteoriti,  tempeste solari o alieni a metterlo fuori uso ma i ben più potenti tagli di bilancio.

Infatti è mancato il rinnovo del  contratto tra l’Agenzia Spaziale Italiana che ha lanciato il satellite e la Telespazio che gestisce il trasferimento dei dati a terra e i comandi che controllano il satellite, ora posto in ibernazione forzata…
continua sul blog di Marco Casolino

Un pensiero su “[Reblog]: Salvate il Soldato AGILE (è un satellite, ma salvatelo comunque)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.