Profumo: ‘‘Penso ad una ricerca con pareti mobili”

di Davide Canevari

Molto contento, ma anche molto preoccupato. A poche settimane dalla nomina ai vertici del CNR, Francesco Profumo vive i due aspetti (solo in apparenza contrastanti) tipici di un ruolo di grande responsabilità, che è stato assunto da poco.

Conosco bene il CNR, per i rapporti che in questi anni abbiamo intessuto con i suoi ricercatori. Un po’ meno la sua organizzazione interna e i suoi aspetti gestionali. Non sarà facile guidare la più importante struttura di ricerca che abbiamo in Italia; ma certo si tratta di una bella sfida”… (continua a leggere su Nuova Energia)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.